Soccorsiadi 2019, la Zona lucchese conquista anche Prato!

Un successo storico, fortemente voluto e cercato: la Zona lucchese concede il bis e conquista per il secondo anno di seguito le Soccorsiadi, le Olimpiadi del Soccorso organizzate in occasione dei May Days 2019 di Prato. Un primo posto ottenuto in trasferta e per questo ancor più di valore, difeso da agguerrite concorrenti giunte da tutta la Toscana per strappare lo scettro al campione uscente – proprio la Zona lucchese, vincitrice ai May Days 2018 di Lucca.


Prima della classifica generale, sono stati premiati i vincitori delle singole sfide. Anche in questo caso la Zona lucchese si è contraddistinta, ottenendo due medaglie d’oro. 

Sullo scalino più alto del podio i partecipanti lucchesi alla prova “Asso di picche”, inedito confronto culinario in tema di cucina da campo.

Grande soddisfazione, inoltre, per il primo posto ottenuto nella categoria “Pinocchio”, prova di specialità assegnata ai giovani under 18 nel test sulle manovre di rianimazione.

“Questo successo è il frutto della preparazione ottimamente condotta dal gruppo formazione e dell’impegno dei volontari, che ogni giorno mettono cuore e passione in ciò che fanno – commenta Elisa Ricci, presidente della Croce Verde P.A. Lucca – oltre al settore sanitario, per questo evento si è mobilitato anche il nostro gruppo di Protezione Civile, che ha coadiuvato l’allestimento e lo smontaggio del campo in situazioni meteo per nulla ottimali. Ai volontari di Protezione Civile va il nostro ringraziamento, perché portano avanti un lavoro silenzioso, ma indispensabile”.

Ora le associazioni torneranno alla vita di tutti i giorni con rinnovato entusiasmo e con un nuovo obiettivo: i May days 2020 all’Isola d’Elba, sognando un tris da favola.