20171111_161526

11/11/17 RINNOVO DEL CONSIGLIO, NUOVO MANDATO NEL SEGNO DELLA CONTINUITA’

È con immenso onore e grande emozione che mi accingo a ricoprire il ruolo di Presidente di questa Associazione.

Il mio predecessore, il Dott. Piero Mungai, ne è stato la guida e – direi – il “faro” per ben 12 anni e ha insegnato con il suo esempio e il suo valore a molti di noi cosa significa essere volontario e mettersi a disposizione degli altri. La sua presenza costante e la sua disponibilità immensa hanno portato la Croce Verde a diventare quella che è oggi: un’associazione con più di 2500 soci e oltre 1000 volontari, che opera in tutta la Provincia di Lucca con le sue varie ramificazioni dalla Garfagnana fino alla Versilia.

Per questo il primo atto formalizzato da questo nuovo Consiglio è stato quello di dichiararlo Socio Onorario per benemerenza e di conferirmi l’incarico diretto a far sì che egli possa essere fregiato del titolo di “Presidente Emerito”.

Succedere al Dott. Piero Mungai in quello che è stato il suo ruolo per oltre un decennio è compito fin troppo arduo, anche se sono fiduciosa del fatto che il sostegno che mi proverrà dal Vicepresidente Daniele Massimo Borella, dalla Segretaria Giovanna Brugiati e da tutti gli altri Consiglieri e Delegati  attenuerà la gravosità di quello che è sicuramente un grande onore, ma anche un grande onere.

La mia fiducia è alimentata anche dal fatto che sono tutte persone con cui ho già avuto modo di collaborare a partire dal 2010, anno in cui Il Dott. Piero Mungai mi chiese di diventare il ” suo” Vicepresidente. È’ nata, allora, un’intensa e proficua collaborazione progettuale e propositiva che negli anni ha visto aumentare le attività e le sedi della Pubblica Assistenza.

È in questo solco e con quello stesso spirito di aggregazione e coesione che oggi, unitamente ai membri del Consiglio, ai Delegati, ai Volontari, ai Soci  e ai Dipendenti tutti di Croce Verde, mi prefiggo l’obiettivo di proiettare l’Associazione nel futuro, in un mondo in continua evoluzione come quello del Terzo Settore e del Volontariato, dove grandi mutamenti legislativi ci riguarderanno direttamente, rendendo necessarie anche modifiche statutarie e regolamentari che non potremo esimerci dall’adottare, e dove grandi cambiamenti sociali ci porranno di fronte a nuove sfide che dovremo essere pronti a raccogliere, a partire dalla capacità di essere sempre più in grado di sopperire alle maggiori e più svariate richieste di aiuto che ci proverranno dalla comunità.

Sono certa che sapremo affrontare queste sfide con il consueto impegno ed entusiasmo  nel sidereo segno di quella Humanitas che da sempre ci contraddistingue.

Elisa Ricci

imm evidenza

08/11/17 Lucca Comics & Games 2017: grazie, volontari!

Come ogni anno, la fantasia si è scatenata a Lucca, grazie alla rassegna Lucca Comics & Games. E con il festival del fumetto e dei videogiochi non poteva mancare una Croce Verde.. da sogno!

A fare i calcoli, il rischio è quello di farsi venire un bel mal di testa. Solo per snocciolare qualche dato, tra settore sanitario e protezione civile:

  • 3 ambulanze per ogni giorno di fiera;
  • 1 squadra a piedi, per tre giorni di rassegna;
  • Equipaggi formati mediamente da 3 volontari;
  • 25 volontari di protezione civile (postazioni mobili/PMA);
  • Tenda per PMA con medico infermiere e soccorritori.

Oltre a fornire dati e numeri – importantissimi – con questo articolo vogliamo esprimere la nostra gratitudine nei confronti dei volontari e del personale impegnato nell’organizzazione. Una dedizione, la loro, che viene dimostrata tutti i giorni, ma che con i Comics viene davvero messa a dura prova. A loro, così come a tutti i volontari delle altre associazioni Anpas che ci hanno aiutato, va il nostro più profondo GRAZIE!

PS. Vi lasciamo con alcuni scatti “rubati” durante la manifestazione: non potevamo non fare delle foto!

relatori piccolo

06/10/17 PARLARE DI VACCINI? Sì, GRAZIE!

La scienza chiama? E il pubblico risponde!

Questo si può dire, per quanto riguarda la conferenza organizzata dalla Croce Verde sullo scottante argomento dei vaccini. Vaccinarsi: un richiamo… alla conoscenza consapevole era il titolo di questo incontro a sostegno delle pratiche vaccinali, fortemente voluto dall’associazione. Un modo per riportare il dibattito in un cima più sereno, senza tuttavia tralasciare le scoperte e le nozioni che la scienza ci offre e ci dà per certe.

Sala Tobino di Palazzo Ducale gremita, per un evento che ha offerto relazioni di grande spessore. Molti i giovani presenti, che hanno potuto assistere a presentazioni variegate e accattivanti.

Dopo l’introduzione del sindaco Tambellini, la parola è passata allo storico e saggista Roberto Pizzi, che ha ricordato un primato mondiale detenuto da Lucca: si tratta infatti del primo Stato ad aver introdotto l’obbligo vaccinale, agli albori del XIX secolo, adottando una pratica rivoluzionaria ed altamente innovativa.

A seguire, è stata presentata la sezione prettamente scientifico-sanitaria. Ad aprirla, il dottor Giuliano Grazzini, immunoematologo e già direttore del Centro Nazionale Sangue, che ha offerto una visione divulgativa del sistema immunitario. Compito non facile, ma eseguito alla perfezione, grazie al linguaggio “da non addetti ai lavori” utilizzato dal relatore.

Terzo intervento affidato quindi ad Alberto Tomasi, dirigente dell’area di Igiene pubblica dell’azienda sanitaria Toscana Nord Ovest. Anche in questo caso, una relazione di grande effetto, tutta incentrata sull’efficacia dei vaccini e sui benefici che ne derivano per la popolazione.

Ultimo per ordine, ma non per importanza, Luca Bagnoli: il giovanissimo medico e divulgatore ha chiuso la rassegna, con una presentazione sulla corretta informazione scientifica e sulla difesa dalle cosiddette “bufale”. Un fenomeno ben descritto dal dottor Bagnoli, che ha saputo mettere in luce gli elementi fondamentali di cui tener conto, per non abboccare alle fake news che circolano in rete.

Infine, numerose ed argute le domande dal pubblico, che si è dimostrato estremamente interessato all’argomento e, soprattutto, alle esposizioni dei relatori.

Per chi non avesse potuto assistere all’incontro, di seguito pubblichiamo il video integrale. Buona visione.

Cop piccolo

04/10/17 SERVIZIO CIVILE, UNA NUOVA OCCASIONE

Una bella notizia per tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni: è stato riaperto il bando per il Servizio Civile di interesse regionale, con 1764 posti aperti a ragazze e ragazzi con tanta voglia di fare!

La Croce Verde di Lucca partecipa con 2 posizioni disponibili, ai quali deve essere aggiunto 1 posto presso la sezione di Castelnuovo Garfagnana. Le principali mansioni riguarderanno i seguenti ambiti:

  • trasporto di emergenza/urgenza
  • trasporto intraospedaliero
  • trasporto socio-sanitario

Sarà una splendida occasione di crescita, personale ma anche professionale. Oltre allo stipendio mensile di 433,80 euro, si potrà infatti ricevere l’attestato Soccorritori

Livello Avanzato, certificato e riconosciuto dalla Regione Toscana. Inoltre, a seguire, ci sarà la possibilità di conseguire il diploma di esecutore BLS-D (Supporto Vitale di Base e Defibrillazione Precoce).

Una grande possibilità che si apre per tre ragazzi: se

  • risiedi in Toscana;
  • sei inoccupato, inattivo o disoccupato;
  • sei in possesso di idoneità fisica

compila la domanda online, hai tempo fino al 27 ottobre 2017. Per maggiori informazioni consulta il sito di Giovanisì, nella pagina dedicata al Servizio Civile.

Cosa aspetti? Il prossimo volontario potresti essere tu!

elezioni piccolo

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

La Croce Verde di Lucca annuncia che a breve si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione dell’associazione, con valenza triennale 2017-2020.

Le elezioni avranno luogo domenica 29 ottobre 2017, secondo le seguenti modalità:

  • nei locali della sede di Viale Castruccio Castracani 468/D, Lucca, con seggio aperto in maniera continuata dalle ore 9:00 alle ore 19:00;
  • nei locali della sezione “Garfagnana” di Castelnuovo Garfagnana, strada provinciale del Passo delle Radici n 304 (località Le Monache), Castelnuovo Garfagnana, seggio aperto dalle ore 10:00 alle ore 11.30.
  • nei locali della sezione “Mediavalle” di Ghivizzano, piazza della Stazione,  dalle ore 15:00 alle ore 16.30

La Commissione elettorale invita tutti gli aventi diritto ad esprimere la propria preferenza, in modo da dare un indirizzo forte e preciso alle attività della Croce Verde di Lucca dei prossimi anni.